Recensioni, schede tecniche, marche, consigli. Tutto quello che devi sapere sui motori fuoribordo, spiegato chiaramente.

Ultime notizie

Lug
11

Fuoribordo Yamaha Marine 2.5 HP

Ecco a voi le informazioni essenziali ssul Portable 2.5

Giu
27

Mercury FourStroke: Semplice ed efficiente

La gamma Mercury FourStroke comprende potenze da 2,5 HP

Giu
12

3 Gommoni per divertirsi quest’estate a meno di 500 euro

Sono in arrivo le vacanze e non c’è

Mag
30

Quanto costa un posto barca?

Molti si fanno questa domanda anche perché grande è

Motori fuoribordo

motori fuoribordo sono motori marini utilizzati per essere montati nello specchio di poppa delle imbarcazioni. Solitamente, di piccole e medie dimensioni (da 2 a 12 metri circa). Sono, per quasi la loro totalità, motori quattro tempi a benzina, ma da diversi anni è possibile trovare motori fuoribordo elettrici.

Le potenze che si possono trovare nel mercato oggi variano dai più piccoli 2.2cv a modelli potentissimi di oltre 500cv. Il grande vantaggio dei motori fuoribordo rispetto a motori entrobordo o entrofuoribordo, è quello di poter essere montati anche in numero variabile nelle imbarcazioni, che arrivano a montarne fino ad 8.

In Italia è possibile utilizzare senza l’obbligo di patente nautica motori fuoribordo fino a 40cv. Proprio per questo motivo risulta questo modello come il più venduto e diffuso.